Catenaccio


Catenaccio.
Solidi anelli di metallo forgiato. Salda unione di elementi temprati.
Perfezionamento del singolo generante robusta eccezionalità d’insieme.
Oplitico strumento in dinamico movimento d’unisono.
Difesa. Offesa. Diga. Contrattacco. Barriera d’acciaio.
Gagliarda comunità d’affini in simultanea azione.
Unità d’intenti.


Parte uno, partono tutti.


—–

Il Catenaccio è il nome assunto dall’Associazione Culturale e di Promozione Sociale realizzata dalla base militante senese, come metafora dell’unione delle molteplici anime che seguono il medesimo ideale.

Il Catenaccio lotta contro un mondo che ha perso la bussola, in cui le masse abbandonate al culto dell’edonismo e del mero benessere materiale mancano di ogni punto di riferimento esistenziale, contro gli abissi del materialismo, dell’individualismo e della logica del profitto. Un mondo che è anche Siena, entrata nel gorgo della lenta corruzione e decadenza delle sue secolari reti sociali e comunitarie.

Il Catenaccio si propone di rigenerare, sostenere e diffondere la radicazione di uno stile di vita comunitario, una visione identitaria della cittadinanza, uno spirito atto alla giustizia sociale ed alla solidarietà di popolo. E lo fa con la forza della giovinezza, con tradizione e ribellione, pensiero ed azione, dinamo e destino.

Il Catenaccio pretende una visione etica, sociale e nazionale della comunità: la rigenerazione cittadina e nazionale in una nuova forma organica, in cui ognuno sia parte del tutto e compartecipe della res pubblica. Riconosce il diritto alla proprietà della casa, alla maternità, al lavoro, alla salute, all’educazione, all’espressione del dinamismo giovanile. Pretende indipendenza e sovranità nazionale, nazionalizzazione e pubblicizzazione dei beni, dei servizi pubblici e dei settori strategici, socializzazione dei mezzi di produzione, per un’economia ed una finanza sottomesse in funzione della Città e della Nazione e non, viceversa, a lobby d’interesse e tecnocrazie.

Il Catenaccio è in Via Stalloreggi 87, sulle lastre, proprio sotto casa tua.

Annunci

2 responses

28 12 2009
Andrea

Vi ho scoperto da poco nella nostra Siena, che Dio vi benedica. Grazie ragazzi,
Vi auguro tanto tanto bene e successo.

29 12 2009
casapoundsiena

Grazie dei complimenti Andrea!
Ci conosciamo già? Sennò passa a trovarci, trovi gli orari nella scheda “contatti”!
A presto!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: