Fonti di Follonica, storia infinita

14 07 2011

Siena, 14 luglio – “Ci troviamo ancora una volta a dover puntare l’attenzione su quanto avviene, o meglio non avviene, nella vallata di Follonica compresa tra Leocorno, Nicchio e Giraffa, terra di nessuno e da nessuno mantenuta”. Così interviene CasaPound Siena, per voce del suo responsabile provinciale Gabriele Taddei, in merito alla situazione della zona prospicente le tre Contrade.

“Le antiche Fonti, riportate alla luce dopo esser rimaste da epoca immemore sotto una coltre fangosa, permangono sottoposte al pericolo di tornarvi sommerse da un momento all’altro, a causa di lavori realizzati soltanto in parte e senza messa in sicurezza del manufatto. La vallata stessa, lungi dall’essere diventata fruibile ai cittadini senesi, si trova ancora allo stato selvaggio e le sole opere di manutenzione effettuate sono state realizzate in regime di autogestione da alcuni volenterosi contradaioli e residenti nella zona. Un pò poco – continua Cpi – considerato che i lavori, non certo condotti in microstratigrafia ma con le ruspe, devono essere terminati dal lontano 2003, ossia quasi un decennio e due amministrazioni monocolore fa, e che in epoche più recenti l’ex-neo-vicesindaco Marzucchi prometteva nuovamente essere terminati entro lo scorso anno. Ma perfettamente comprensibile visto che il cantiere, in bella stagione come adesso, non dà segni di vita”.

“La situazione è urgente da un punto di vista archeologico, per la messa in sicurezza delle fonti, ma anche sociale per la fruibilità di un nuovo, grande parco aperto a cittadini ed ospiti all’interno della cinta muraria – così interviene Marco Del Dottore, consigliere comunale – Pertanto porteremo la vicenda al prossimo consiglio comunale, chiedendo chiarezza su tempi di recupero delle fonti e destinazione d’uso della vallata”.

Alcune foto della situazione della vallata di Follonica

pubblicato sul Corriere di Siena, 15 luglio 2011 – pag. 6

pubblicato su OkSiena, 14/07/2011

pubblicato sul Cittadino Online, 15/07/2011

Annunci

Azioni

Information

One response

3 02 2012
2011 « Catenaccio

[…] delle Fonti di Follonica ed interrogazione a riguardo portata al Consiglio comunale di Siena. Articolo Consiglio comunale del […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: