Io non scordo

9 02 2009

il manifesto dell’iniziativa

Il 10 e 11 febbraio la formazione senese del Blocco Studentesco, movimento giovanile di Casa Pound Italia, effettuerà azioni di presidio e sensibilizzazione nelle scuole della città per tener viva la memoria dei Martiri delle Foibe.
“La Memoria è parte essenziale e fondante dell’Identità nazionale” afferma Marzio Fucito, responsabile del Blocco Studentesco “con queste azioni vogliamo portare a conoscenza dei ragazzi di oggi l’eccidio di quarantamila Italiani massacrati dalla furia cieca dei partigiani titini che, in collaborazione con la brigata garibaldi, non esitò a devastare la città di Fiume e le regioni di Istria e Dalmazia. Donne inchiodate ai tavoli delle proprie case e violentate da decine di criminali, persone fatte saltare in aria con bombe a mano inserite nelle parti intime, turpi efferatezze di ogni genere terminate con un’esistenza spezzata nel tonfo sordo delle cavità carsiche. Le foibe”. “Quarantamila fratelli eliminati con furia, 350.000 costretti all’esodo.” termina Marzio Fucito “Vittime due volte: dei loro aguzzini e della mistificazione, che per decenni ha cercato di insabbiare il tutto, facendo passare quella carneficina per ‘menzogna fascista’”.

pubblicato sul Corriere di Siena, 10 febbraio 2009

pubblicato su La Nazione, 10 febbraio 2009

Annunci

Azioni

Information

One response

13 02 2011
2009 « Catenaccio

[…] Articolo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: